QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 21 settembre 2020
corriere tv
Di Battista a Bari: «Il Movimento 5 stelle deve ricostruire la propria identità»

terraNOStra lunedì 07 settembre 2020 ore 10:06

Spazi green al Grigolo grazie agli studenti

Grigolo a Portoferraio
Zona Grigolo a Portoferraio

Si tratta di due progetti di riqualificazione degli spazi esterni della scuole nati da Forum Giovani, rappresentanti studenti del Foresi e Wba.



PORTOFERRAIO — Da una collaborazione tra il Forum Giovanile dell’Arcipelago toscano, i rappresentanti degli Studenti al Foresi e la Wba (World Biodiversity Association) è nata l'iniziativa "Riqualificazione green" per ridare vita a zone verdi con valore sociale, didattico e ambientale nei pressi delle scuole.

Nello specifico, gli interventi sono stati e saranno concentrati sulla valorizzazione delle zone limitrofe di due delle tre strutture dell’Isis Foresi-Brignetti, ovvero la sede del Grigolo e la sede di Concia di Terra, a Portoferraio. Entrambi i progetti prevedono la costruzione di aiuole sostenibili con fiori e piante ornamentali, la piantagione di alberi da frutto ed erbe aromatiche. Tutte le specie sono state scelte dallo staff della WBA in modo tale che possano diventare una oasi per gli impollinatori, arricchendo ulteriormente e sul lungo termine la biodiversità del territorio. 

La presenza di orti con erbe aromatiche nel caso di Concia garantirà la disponibilità di ingredienti autoprodotti, biologici e a costi rasenti lo zero, utili per le lezioni di Cucina della scuola alberghiera e per il lancio di una azienda simulata interna di mensa sostenibile. In entrambe le sedi inoltre, è prevista l' installazione di Bee-Hotels per l’apicoltura spontanea e casette per gli uccelli così da aumentare notevolmente la presenza di flora e fauna nelle vicinanze del plesso, che in questo modo avrà anche uno spazio accogliente da dedicare ad ipotetiche lezioni all’aperto e non solo. A Concia è poi prevista la predisposizione di "Agorà didattiche" composte da diverse fila di panche in legno di recupero, ideali per attività scolastiche all'aperto specie in tempi di Covid. Per entrambi gli interventi la realizzazione è stata e verrà curata dai volontari, prevalentemente studenti.


Il primo dei due interventi (quello del Grigolo) è stato già ultimato con successo, restituendo vita ad una zona della città prima vuota ma ricca di potenzialità. Adesso è il turno di Concia, per la quale però abbiamo bisogno di altri fondi che solo nuovi sponsor possono darci.

Un altro appello che vogliamo rivolgere è ai residenti del Grigolo perché vogliano aiutarci a curare le piante che abbiamo collocato annaffiandole 2/3 volte a settimana.Per disponibilità a curare le piante o per gli sponsor rivolgersi a forumgiovani.elba@gmail.com o 3899435367/ 39 324 952 5573, Ricordiamo che la realizzazione del primo step del progetto è stata possibile grazie a chi ha deciso di investire in questa iniziativa: Asa Spa, Banca dell'Elba, Circolo PD Portoferraio, Studio Associato Lupi-Vannucci, Paolo Mercadini, Consiglio Comunale dei Ragazzi di Marciana Marina Confcommercio Elba, Igiene Service. Ringraziamo infine la Città di Portoferraio e l'Isis Foresi per aver approvato e sostenuto il progetto e il Presidente di Esa Spa, insieme al Cda e al Direttore, per averci incontrato e aver fornito i materiali necessari alla pulizia.

Rotariu Mihai Alexandru e Pietro Gentili, Forum Giovanile dell’Arcipelago Toscano

Tag
 
Programmazione Cinema