QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Maltempo, fitta grandinata e allagamenti in Val Seriana

NOSnews lunedì 18 maggio 2020 ore 16:07

Esperti di computer in aiuto degli studenti

Una associazione di tecnici informatici si è messa al servizio di studenti, famiglie e insegnanti per aiutarli con la didattica a distanza



POGGIBONSI — Il mondo dell'associazionismo durante l'emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 ha fatto rete cercando di aiutare le comunità, dalla distribuzione delle mascherine alla consegna della spesa e medicinali a domicilio, ma c'è anche chi ha operato in ambito scolastico ad esempio per rendere la didattica a distanza più semplice possibile.

L'Associazione Il Masso di Poggibonsi ha contribuito fornendo formazione a docenti e famiglie per gestire al meglio la didattica a distanza. Daniele Chiti, vice presidente de Il Masso ha commentato "Il nostro supporto si basa su un help desk gratuito riservato agli studenti di entrambi i Comprensivi di Poggibonsi. Dedichiamo loro del tempo tramite il numero di telefono attivo 370-3781616 per chiamate e whatsapp dalle ore 9:30 alle 10:30 e dalle 16:00 alle 17:00 alle ore dal lunedì al venerdì con trasferimento di chiamata verso altri volontari. Come ulteriore supporto è sempre possibile scrivere alla nostra mail associazioneilmasso@gmail.com per quello che riguarda in particolare i vari problemi di connessione, utilizzo dei software scolastici come Weschool e quindi miglioramento della capacità di comprensione delle materie oggetto di studio".

"Un aiuto prezioso per affrontare questo periodo emergenziale che ha completamente trasformato anche l'attività didattica - ha detto l'Assessore alle politiche educative del Comune di Poggibonsi, Susanna Salvadori - E' stato necessario da subito un impegno massiccio, prima di tutto da parte delle scuole, per adeguarsi velocemente su tanti fronti compreso quello delle dotazioni di pc e dispositivi. Un impegno complessivo che passa anche da servizi utili come quello dell'associazione il Masso che supporta con la propria competenza le famiglie e gli studenti aiutandoli a superare i vari problemi tecnologici. Li ringrazio per il loro contributo in questa difficile fase e ringrazio tutto il nostro tessuto associativo che ha mostrato in mille modi diversi una capacità unica di mettersi a servizio della comunità". 

Mauro Mori, il segretario de Il Masso, ha aggiunto "L'obiettivo è anche includere i genitori che hanno già le basi per fare assistenza telefonica sugli applicativi utilizzati dai vari comprensivi in modo da creare un aggiornamento costante e soprattutto un ricambio generazionale dal quale si formino, oltre ad alunni e docenti, anche dei genitori in grado di sopperire ad eventuali problematiche che potranno avvenire nel corso del tempo”. Il presidente Claudio Mascagni ha aggiunto infine che “l'associazione ha diversificato i propri servizi in base alle necessità dovute al momento di grande difficoltà sanitaria”.

Tag
 
Programmazione Cinema