QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Zangrillo: «Una seconda ondata? Non ha senso parlarne, è come dire a Milano a dicembre nevica»

NOSnews lunedì 18 maggio 2020 ore 14:41

Gli studenti imparano a fare la pizza a casa

In foto la preparazione della pizza

Con la sospensione dell'attività didattica i laboratori di cucina per i ragazzi anziché essere svolti in classe si sono trasferiti su YouTube



BAGNO A RIPOLI — Farina, lievito e acqua sono gli ingredienti principali della nuova ricetta dedicata agli studenti di Bagno a Ripoli che con le scuole chiuse a causa del Coronavirus, seguono su YouTube le lezioni di cucina solitamente svolte in classe insieme a Siaf, la società di refezione. Le ricette online seguono i principi ispiratori del progetto “Comunità del cibo”, a partire dalla lotta agli sprechi e il riuso delle risorse, l'impiego di materie prime di filiera corta, la riscoperta di una cucina 'povera' ma genuina e la valorizzazione della tradizione culinaria del territorio.

Ogni settimana, sul canale YouTube del Comune, viene proposta una ricetta diversa, semplice e veloce, che gli studenti possono realizzare insieme ai loro genitori, una offerta educativa promossa che si inserisce nel solco del progetto “Comunità del cibo”, realizzato insieme a Siaf negli istituti comprensivi del territorio e finalizzato a creare una vera e propria cultura alimentare condivisa attraverso laboratori e attività pratiche che coinvolgano, accanto alla scuola e ai suoi protagonisti, anche le famiglie degli alunni.

Stavolta i bambini sono chiamati letteralmente a mettere “le mani in pasta”, con una ricetta a base di pizza e schiacciata da arricchire a piacimento a seconda dei gusti. Ad accompagnare i piccoli chef nella realizzazione dell’impasto è Michela dell’Ufficio scuola.

Mani in pasta per la pizza - Laboratori di cucina per le scuole di Bagno a Ripoli
Tag
 
Programmazione Cinema