QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 21 settembre 2020
corriere tv
Di Battista a Bari: «Il Movimento 5 stelle deve ricostruire la propria identità»

NOSnews lunedì 31 agosto 2020 ore 14:16

Triplicati gli aspiranti alla Scuola Normale

Più di 300 studenti sono diretti a Pisa per entrare negli 80 posti disponibili tra Lettere e Filosofia, Scienze e Scienze politico-sociali



PISA — Oltre 300 candidati per 80 posti disponibili alle prove orali della Classe di Scienze e della Classe di Lettere. Sono circa il triplo dello scorso anno gli studenti che sosterranno la prova dopo aver superato una preselezione fra oltre 1000 domande. Hanno pesato i voti più alti dell’ultimo triennio di studi, mentre la maturità non ha fatto punteggio.

I posti a disposizione sono 32 a Lettere e Filosofia, 44 per Scienze, nella sede di Pisa e 4 per la Classe di Scienze politico-sociali a Firenze. I candidati provengono da tutte le regioni: in particolare per l’ammissione alla Classe di Scienze, il maggior numero di aspiranti proviene dalla Puglia, poi Lombardia e Toscana. Per Lettere il maggior numero di domande proviene dalla Toscana, poi Campania e Lazio.

Da oggi il via a Lettere e Filosofia. Lunedì 7 settembre, a Palazzo Strozzi a Firenze, si terranno gli esami della Classe di Scienze politiche e sociali, che riguardano solo il quarto anno e coinvolgono ulteriori 14 candidati. Lunedì scorso, 24 agosto, sono iniziate le selezioni della Classe di Scienze. È previsto per tutti il rimborso delle spese sostenute per il viaggio. 

Tag
 
Programmazione Cinema