QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Zangrillo: «Una seconda ondata? Non ha senso parlarne, è come dire a Milano a dicembre nevica»

NOSnews venerdì 22 maggio 2020 ore 19:44

Studenti toscani in finale nel contest di Liquigas

Si chiama “1, 2, 3… Respira!”, il progetto di educazione ambientale promosso da Liquigas e giunto alla fase finale della sua seconda edizione



MILANO — Due istituti toscani, di Piombino e Pontremoli, sono tra le dieci scuole finaliste del concorso di idee ideato da Liquigas per nuove proposte per una migliore respirabilità dell'aria. Il contest ha coinvolto oltre 600 scuole italiane.

La seconda edizione del progetto di educazione ambientale di Liquigas si concluderà con un evento digitale in programma Venerdì 29 Maggio per premiare i progetti migliori sui circa 100 elaborati ricevuti dai giovani studenti che hanno partecipato a “1, 2, 3… Respira!”, il progetto di educazione ambientale promosso dall’azienda leader nella distribuzione di GPL e GNL, giunto alla fase finale della seconda edizione, estesa quest’anno a tutto il territorio nazionale.

Sarà possibile seguire l’evento collegandosi al sito dedicato al progetto. Lavorando con determinazione, a distanza e con il supporto di kit digitali, gli studenti si sono messi alla prova sul tema “Energia e sostenibilità: si può scegliere, si deve scegliere…” e hanno presentato le loro proposte creative per migliorare la qualità dell’aria e contenere gli effetti dell’azione dell’uomo nell’ambiente. 

I progetti vincitori si aggiudicheranno premi utili per l’acquisto di materiale scolastico e strumentazioni per i laboratori di Scienza e Tecnologia.

Con le difficoltà del Covid-19 grazie alla tecnologia e alla didattica a distanza, Liquigas ha potuto garantire la prosecuzione del progetto, permettendo a oltre 600 scuole di poter presentare la propria proposta per un’aria più pulita.

La qualità dell’aria questo il tema che ha unito gli studenti di tutta Italia in un percorso di formazione alla scoperta delle cause delle emissioni inquinanti e delle soluzioni disponibili per contrastare lo smog e assicurare un futuro più sostenibile. I tre migliori elaborati, selezionati fra undici progetti, saranno premiati nel corso di un evento all-digital che si terrà Venerdì 29 Maggio dalle 10 e 30. 

Tra tutte le classi partecipanti, hanno raggiunto la selezione finale dieci progetti inviati da: 3C, Scuola secondaria di primo grado G. Giannone, Pulsano, Taranto, 3A 3D, Scuola secondaria di primo grado G. Giannone, Pulsano, Taranto, 3B, Scuola secondaria di primo grado Via Olmata, Nettuno, Roma, 2D 2E 3D 3E, Scuola secondaria di primo grado Andrea Guardi di Piombino, Livorno, 1H, Scuola secondaria di primo grado Tito Livio, Napoli, 1G, Scuola secondaria di primo grado Albio Tibullo, Zagarolo, Roma, 1E, Scuola secondaria di primo grado Via Terrazzano, Rho, Milano, 3B, Scuola secondaria di primo grado Pietro Ferrari, Pontremoli, Massa Carrara, 3D, Scuola secondaria di primo grado Giovanni Gozzadini, Castenaso, Bologna, 3E, Scuola secondaria di primo grado Giovanni Gozzadini, Castenaso, Bologna, 3C, Scuola secondaria di primo grado Giovanni Falcone, Trapani.

Liquigas è il primo operatore sul mercato in Italia nella distribuzione di Gas di Petrolio Liquefatto e Gas Naturale Liquefatto con un fatturato di 473 milioni di euro nel 2019, Liquigas annovera circa 350.000 clienti in ambito domestico e industriale e detiene circa il 20 per cento del mercato nazionale. L’azienda opera sul territorio attraverso 26 stabilimenti e depositi, circa 50 uffici vendita, 18 partecipate, una rete capillare di oltre 5.000 rivenditori bombole di GPL, una flotta di 200 autobotti di proprietà, 2 terminali marittimi e uno ferroviario.

Tag
 
Programmazione Cinema