Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In volo sul Vesuvio innevato, le immagini dal drone

soNOSolidale lunedì 22 novembre 2021 ore 13:39

Borse di studio ai migliori ricercatori di Careggi

​L'Ordre International des Anysetiers della Toscana dona due borse di studio a due ricercatori di Careggi coordinati da Alessandro Vannucchi



FIRENZE — Il sostegno ai ricercatori del futuro arriva anche da una piccola ed antica associazione benefica, nata in Francia nel Medioevo, che ha deciso di donare due borse di studio ai migliori giovani ricercatori dell'Azienda Universitaria di Careggi.

L’Ordine Internazionale degli Anysetiers, Commanderie della Toscana, ha spostato l'obiettivo di un gruppo di ricerca di Careggi, coordinato dal professore Alessandro Vannucchi, con l'obiettivo di rendere curabili patologie sempre più diffuse e aggressive. Alessandro Maria Vannucchi, professore ordinario e direttore della Scuola di Specializzazione e del Dipartimento di Ematologia dell’Azienda universitaria di Careggi è tra i tre scienziati toscani più citati nel mondo.

Quest’anno, le borse di studio saranno due ed entrambe di 2.000 euro. Saranno consegnate il 26 Novembre a Villa Viviani, durante una conviviale, a due ricercatori appartenenti al gruppo di studio che Vannucchi ha fondato nel 2010 a Firenze, sulla collina di Careggi, insieme alla sua collaboratrice, la professoressa Paola Guglielmelli. 

Il Centro per lo studio ed innovazione per le malattie mieloproliferative in 10 anni ha selezionato giovani biologi e biotecnici che oggi formano un gruppo di circa 25 ricercatori che, presso il laboratorio diagnostico molecolare, effettuano studi sperimentali su nuovi farmaci di portata mondiale. Anche l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro ha riconosciuto al lavoro del professor Vannucchi importanti contributi economici affidandogli progetti mirati ad approfondire gli studi sui tumori del sangue. Vannucchi è annoverato tra i migliori scienziati italiani nella "Top Italian Scientist List".

L'antico ordine degli Anysetiers è nato in Francia nel 1263, simile all’Arte dei Medici e Speziali, i membri usavano la loro profonda conoscenza delle proprietà dell'anice stellato a scopo terapeutico. L’ordine è cresciuto in opere ed intenti fino al 1789, quando con l’avvento della Rivoluzione Francese, come tutti i privilegi reali, fu abolito. Nel 1955, un gruppo di alte personalità del mondo dell'Arte e della Cultura, si è impegnato a far rivivere le antiche tradizioni dell’Ordine degli Anysetiers. Da allora ad oggi circa 1.800 Commanderies sono nate in tutto il mondo, anche in Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo