google ads
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Romeo e Giulietta, grande successo del Foresi

Gli studenti hanno messo in scena la celebre tragedia di Shakespeare al Cinema Teatro Flamingo di Capoliveri



CAPOLIVERI — Il Teatro Flamingo di Capoliveri ha accolto con entusiasmo la prima del grande classico di Shakespeare messa in scena dagli studenti del Liceo delle Scienze Applicate dell'I.S.I.S. Foresi il 14 maggio scorso.

Lo fa sapere l'Isis Foresi attraverso una nota.

"Davanti alla platea al gran completo, i ragazzi del IV e V anno hanno commosso e divertito sotto l'attenta regia delle Prof.sse Alessia ed Arianna Agarini. - prosegue la nota - Étoiles della serata la struggente Linda Cambi nei panni di Giulietta e un più che convincente Giulio Savoldi che ha regalato al pubblico una fresca e vibrante interpretazione di Romeo. Un Benvolio magistralmente interpretato da Lorenzo Battaglini ci introduce alla tragedia, sapientemente adattata dalle registe ai giovani attori".

"La rappresentazione scorre fluida senza mai annoiare fra i continui scontri dei Montecchi (Simone Gorgoglione, Gabriele Ibba e Samuel Imperio) e i Capuleti (Daniele Marinari, Simone Baronti, Alessio Calafati, e Francesco Nappa) ammoniti dal Principe della Scala (Leonardo Vaghi) e dalla sua scorta (Giacomo Mione e Valerio Vannucchi). - si legge- Fra gli attori principali sono sicuramente da menzionare le due madonne che si sono rese interpreti dei ruoli più impegnativi: Cristina Nicolai per i Montecchi e Nicoletta Cornei per i Capuleti ed i rispettivi consorti Alessio Muti e Andrea Carducci. Menzione d'onore anche alla nutrice di Giulietta (Sara Cocco) che ha interpretato la parte con la massina naturalezza. Completano il cast Emma Corbelli, Gabriele Mazzei, Alessandro Portas e Francesco Retali nella parte di Paride". 

"Un particolare ringraziamento va, oltre che al Comune di Capoliveri che ha concesso il patrocinio allo spettacolo, alla signora Fernanda Romagnolo, che ha cucito su misura, con dedizione e cura, gli abiti degli attori tutti. L’abilità sartoriale ha contribuito a dare vita ai personaggi, rendendo ogni costume un’opera d’arte che ha saputo esaltare le caratteristiche distintive di ciascun ruolo. Un omaggio speciale è da dedicare alla professoressa Alessia Agarini, che ha avuto la capacità di rielaborare e onorare le grandi opere del passato rendendo “Romeo e Giulietta” un’esperienza indimenticabile per tutti i presenti. Con la sua visione innovativa e il profondo rispetto per la tradizione, la docente ha saputo creare un ponte tra il passato e il presente, facendo sì che il pubblico potesse apprezzare l’impegno ed il talento di tutti i partecipanti.Al termine dello spettacolo, La Dirigente scolastica, Prof.ssa Alessandra Rando, dopo aver ringraziato gli studenti e le docenti per il magnifico lavoro svolto, ha ricordato ai presenti che non esiste allenamento migliore per sviluppare l’empatia del teatro che permette agli attori di mettersi nei panni degli altri, di vivere le emozioni di un tempo passato, utilizzando un diverso linguaggio e guardando il modo con occhi nuovi.“Sempre più prezioso è il lavoro dei tanti docenti appassionati che riescono ad insegnare emozionando, sostenendo le studentesse e gli studenti nel loro percorso di crescita con attenzione e dedizione”.

"Il successo dell'iniziativa è l'ennesima dimostrazione dell'attenzione da parte dell'ISIS Foresi, oltre che alla formazione curricolare, allo sviluppo delle competenze traversali che si acquisiscono anche grazie a significative attività extra-scolastiche organizzate con il sostegno del territorio", concludono dal Foresi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo