google ads
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Spari contro Trump al comizio in Pennsylvania: caos tra la folla
Spari contro Trump al comizio in Pennsylvania: caos tra la folla

Un tuffo nel Medioevo con scuola e famiglie

Al Castello la ricostruzione storica in stile medievale, curata dai ragazzi e dagli insegnanti della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri



ROSIGNANO MARITTIMO — All’interno della suggestiva piazzetta del Castello di Rosignano Marittimo, si è tenuta un'emozionante ricostruzione storica in stile medievale, curata dai ragazzi e dagli insegnanti della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri. L'evento, denominato “A.D. 2022 - Un tuffo nel medioevo”, ha offerto a tutti i presenti l'opportunità di immergersi nel passato e di riscoprire gli usi e i costumi di un'epoca lontana.

I bambini si sono trasformati in giovani cavalieri, damigelle e artigiani medievali, indossando abiti tradizionali dai colori vivaci. La piazza del Castello si è animata di un'atmosfera festosa, ricreando la vivacità e l'energia dei tempi passati. Hanno preso parte all’iniziativa il sindaco Daniele Donati, l'assessora Ilaria Ribechini e l'assessora Alice Prinetti si sono uniti alle celebrazioni, manifestando il loro apprezzamento per l'impegno e l'entusiasmo dei ragazzi nell'organizzare un evento così coinvolgente. I visitatori sono stati intrattenuti da spettacoli di danza e musica, mentre gli artigiani hanno dimostrato maestria nelle loro abilità, mostrando ai presenti come venivano realizzati oggetti di ceramica, infusi, aromi e candele, suscitando ammirazione sia nei grandi che nei più piccoli.

Presente anche la FC Falconeria di Lari con i suoi rapaci, come testimonianza di un’antica arte dell’epoca. Gli insegnanti hanno organizzato laboratori interattivi in cui i ragazzi hanno avuto l'opportunità di apprendere le antiche tecniche di scrittura con la penna d'oca e di sperimentare l'uso di ricette culinarie dell'epoca medievale. Questa iniziativa ha contribuito in modo significativo a creare un forte senso di comunità, coinvolgendo non solo gli studenti, ma anche le loro famiglie. La scuola ha voluto dunque ringraziare la Fondazione Livorno per aver finanziato il progetto, il Comune di Rosignano Marittimo per il patrocinio fornito, la Pro Loco Rosignano Marittimo alle sue sarte che hanno lavorato con impegno per cucire i bellissimi abiti medievali indossati durante l'evento, nonché il Museo di Scienze Naturali di Rosignano Marittimo per il supporto offerto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo