{*/literal}{$bannerGoogleTag[$company]["desktop"]["gtm"]}{literal*}
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 07 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
A Sanremo vince il rock dei Maneskin

NOScienza venerdì 12 febbraio 2021 ore 08:35

​Bando per 3 assegni a laureati in infermieristica

L'obiettivo è attribuire il riconoscimento all'impegno, ai contenuti scientifico-culturali, alla originalità delle tesi di chi si è laureato nel 2020



PISTOIA — L'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia e l’Accademia Medica “Filippo Pacini” di Pistoia hanno istituito un bando per tre assegni di laurea di 500 euro ciascuno. Lo scopo è quello di attribuire il giusto riconoscimento all'impegno, ai contenuti scientifico-culturali, alla originalità delle tesi di chi si è laureato nel 2020 al corso di laurea triennale in Infermieristica, è residente nella provincia di Pistoia ed è iscritto a Opi Fi - Pt.

I tre assegni verranno consegnati agli autori delle tre tesi di laurea che un’apposita commissione, a suo insindacabile giudizio, designerà come più meritevoli, sia per i contenuti tecnico-scientifici sia per la rilevanza clinico-assistenziale, ma anche per la originalità di elaborazione.

La commissione che valuterà i partecipanti sarà composta da un presidente non sanitario (esterno sia all’Opi Fi - Pt sia all’Accademia Medica Filippo Pacini di Pistoia), appartenente al mondo della cultura, del giornalismo o della politica, da due membri designati dagli organi direttivi dell'Accademia Medica “Filippo Pacini” e da due membri designati dal Consiglio Direttivo dell’Opi Fi - Pt. Le funzioni di segretaria della commissione saranno svolte da un componente amministrativo dell'Opi Fi - Pt, senza diritto di voto.

I candidati agli assegni di laurea dovranno, pena di esclusione, far pervenire alla segreteria dell'Opi Fi - Pt, entro e non oltre il 15 Marzo 2021, la domanda di partecipazione in carta semplice redatta come da modello reperibile sul sito www.opifipt.it; copia della tesi di laurea, in formato digitale; copia dell’abstract della tesi. 

I vincitori si impegnano a presenziare alla cerimonia di consegna degli assegni che avverrà in occasione di un’apposita iniziativa alla quale saranno invitate autorità del mondo scientifico prescelte dagli enti organizzatori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno