Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'usura al tempo del Covid: così le mafie stanno soffocando l'economia | Roberto Saviano

Per l'infanzia un bastimento carico di arredi

bambini disegnano

Si rinnovano le dotazioni per le scuole Caranna e Giorgini e per la sezione distaccata all'interno del plesso Carducci. Investimento: 78mila euro



FORTE DEI MARMI — Nuovi arredi in arrivo alle scuole d’infanzia di Forte dei Marmi, in provincia di Lucca, per un investimento di oltre 78mila euro. Ad annunciare l'intervento è il consigliere delegato alla pubblica istruzione Alberto Mattugini, il quale spiega che proprio in questi giorni è partito l'ordine che permetterà di rinnovare ed integrare la dotazione delle scuole Caranna e Giorgini, inclusa la sezione distaccata ospitata all’interno del plesso Carducci.

La scelta, condivisa con le insegnanti, è caduta su elementi di arredo realizzati secondo i metodi pedagogici di Maria Montessori, in essenze naturali e dalle tinte chiare, per evitare una eccessiva intrusività del colore nell’esperienza percettiva dei bambini e per lasciare spazio e voce ai colori che i bambini stessi e i loro educatori porteranno all’interno della struttura. 

I mobili hanno altezze rispettose delle dimensioni del bambino per favorirne l’indipendenza e la totale sicurezza e rispondono ai criteri ambientali minimi (legname proveniente da foreste certificate Fsc, vernici e coloranti atossici, basso contenuto di formaldeide) nell’ottica di una piena sostenibilità ambientale.

“Con questo investimento – afferma Mattugini - andremo ad offrire ai nostri bambini degli ambienti funzionali, stimolanti, sicuri ed anche belli”.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno