Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'usura al tempo del Covid: così le mafie stanno soffocando l'economia | Roberto Saviano

Borse di studio per gli studenti delle superiori

soldi e computer

Sono assegnate a 157 ragazzi per un importo di 200 euro ciascuna e vanno riscosse entro fine gennaio. Tutte le istruzioni per minorenni e più grandi



CAPANNORI — In arrivo un ulteriore beneficio economico per sostenere le famiglie in maggiore difficoltà con figli che frequentano le scuole secondarie di secondo grado. Grazie ai fondi ministeriali è stata infatti assegnata una borsa di studio pari a 200 euro a 157 studenti delle scuole superiori che sono rientrati nella graduatoria del Pacchetto scuola del Comune di Capannori relativa all’anno scolastico 2019-2020. Tutti questi studenti appartengono a nuclei familiari a basso reddito con un Isee compreso nella fascia da 0 a15.748,78 euro.

Il contributo è già in pagamento e deve essere riscosso entro il 31 gennaio 2021 presso qualunque ufficio postale del territorio nazionale: “Studiare è un diritto, per cui è importante e necessario darne l'opportunità a tutti", afferma l'assessore comunale alle politiche educative Francesco Cecchetti. 

Gli studenti beneficiari maggiorenni, per riscuotere le borsa di studio dovranno presentarsi in un qualsiasi ufficio postale muniti di documento d'identità e del proprio codice fiscale, comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal Miur attraverso un Bonifico domiciliato.

Per gli studenti beneficiari minorenni è necessario che un genitore che esercita la responsabilità genitoriale o chi ne fa le veci si rechi in ufficio postale munito dell’originale del documento di identità proprio e dello studente, dell’originale del codice fiscale proprio e dello studente e la copia compilata della dichiarazione sostituiva, pubblicata sul sito e sul Portale dello studente (https://iostudio.pubblica.istruzione.it) e che può essere ritirata su appuntamento all'ufficio scuola giovedì e venerdì o richiesta via mail (per informazioni e appuntamenti tel 0583 428443; scuola@comune.capannori.lu.it). 

Attenzione, perché la dichiarazione va firmata davanti all’operatore dell’ufficio postale. Anche in questo caso bisogna comunicare allo sportello di dovere incassare un bonifico domiciliato erogato dal Miur.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno