Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tutti condannati per l'omicidio di Desirée

NOSnews giovedì 27 maggio 2021 ore 09:48

Un progetto per avvicinare scuola e lavoro

Si tratta di un progetto portato avanti da Foresi e Cerboni di Portoferraio per mettere in contatto il mondo della scuola ed il mondo del lavoro



PORTOFERRAIO — Venerdì 28 Maggio, nei Giardini dell'Isis Foresi a Concia di Terra, a Portoferraio, si svolgerà l'evento finale di V.I.P. Elba, il progetto per la valorizzazione dell'istruzione professionalizzante dell'isola d'Elba.

Sei le classi coinvolte, tre del Foresi e tre del Cerboni. Per l'istituto tecnico elbano si tratta delle due quarte turistico e della quarta amministrazione, finanza e marketing, mentre per l'alberghiero Foresi, sono la terza cucina, la quarta e la quinta cucina e sala.

La giornata dell’evento finale, che inizia alle ore 10, si aprirà con la presentazione del progetto e la proiezione di spot video curriculum realizzati dagli allievi coinvolti. Seguirà il Matching domanda /offerta. Ogni azienda avrà a disposizione una postazione dove potrà incontrare gli allievi che hanno partecipato al progetto e che si proporranno per un’eventuale offerta di lavoro.

Il progetto, finanziato dalla Regione con fondi europei, ha l’obiettivo di valorizzare e potenziare l’offerta formativa professionale e tecnica della filiera Turismo e Cultura dell’Isola Elba. Questo attraverso la creazione di un filo diretto tra le imprese e le scuole superiori, in modo da colmare le divergenze esistenti tra le competenze in uscita possedute dai giovani al termine del percorso di istruzione secondaria e le competenze professionali richieste dalle imprese operanti nel settore ricettività/ristorazione locali, sempre più specifiche e di qualità per i servizi offerti.

Nel progetto sono stati coinvolti i principali attori del settore turistico dell’Isola d’Elba (imprese, istituti di istruzione secondaria - professionali e tecnici di filiera, associazioni di categoria, Ente bilaterale del turismo, agenzie formative), con lo scopo di accrescere le competenze tecnico professionali di alcune figure richieste dal mondo del lavoro. Oltre alle competenze professionali, il progetto si è posto l’obiettivo di sviluppare le cosiddette soft skills, lavorando anche sulla comunicazione efficace e sulle motivazioni per l'imprenditorialità.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo