Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

soNOSolidale mercoledì 28 aprile 2021 ore 19:38

Progetto Asso, il Bls-D al Cerboni

Le classi quarta e quinta hanno partecipato al progetto dedicato ai primi soccorsi e all'uso defibrillatore. Hanno anche realizzato un video



PORTOFERRAIO — Anche quest’anno gli studenti delle classi quarte e quinte dell’Itcg Cerboni di Portoferraio sono stati coinvolti nel Progetto "Asso-A Scuola di Soccorso", a cura delle Federazioni Misericordie Toscane e dell’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana. 

Una iniziativa accolta con grande entusiasmo dalla dirigente scolastica professoressa Alessandra Rando che ha incaricato la docente di Scienze Motorie, professoressa Simonetta Neto per l’organizzazione delle attività.

Tutti gli studenti coinvolti hanno partecipato interagendo durante le lezioni teoriche on-line e partecipando con grande impegno e interesse alla parte pratica, svolta in presenza, nel rispetto delle misure anti-Covid e del distanziamento.

"Il nostro grandissimo ringraziamento per la professionalità e disponibilità, va ai formatori delle Misericordie dell'Elba, Antonio Braschi, Carmela Micera, Valerio Paolini, Giuseppe Rovitelli e ai loro collaboratori Giuseppe Mazzei e Marina Vai.", si legge nella nota dell'Itcg Cerboni.

Il percorso di formazione, che rientra nei Pcto (ex alternanza scuola-lavoro) ed è trasversale agli insegnamenti di Educazione civica e scienze motorie e sportive, rappresenta un'opportunità di favorire l’ampliamento dell’offerta formativa agli studenti dell’ultimo biennio della scuola secondaria di secondo grado, attraverso il conseguimento della qualifica di “esecutore” di Bls-D (Basic Life Support and Defibrillation) per gli studenti maggiorenni e all’aggiornamento biennale della stessa qualifica.

Quest’anno, inoltre, le attività sono state arricchite da un video che documenta tutto il percorso, realizzato da alcuni studenti e dal Prof. Marco Bruciati e che può essere visto a questo link.

Le riprese con il drone sono state fatte da Samuele Fogu (5A Cat). Hanno inoltre collaborato per le riprese e il montaggio Aurora Parrini e Nichita Popescu (Classe 5A Tec-Graf), Massimo Zini, Steven Francesco Parrella, Siria Volturara (5A Graf).

ITCG CERBONI.. A.S.SO. "A scuola di soccorso"
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo