Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tutti condannati per l'omicidio di Desirée

Scuola e territorio, un binomio da valorizzare

Un incontro con il Provveditorato agli Studi per creare un maggior raccordo pedagogico e didattico tra i vari gradi di istruzione



CECINA — Un incontro tra il Provveditorato agli Studi, i Comuni di Cecina e Bibbona e i dirigenti scolastici delle scuole elemetari e medie di Cecina per confrontarsi e discutere del futuro della scuola e degli studenti

L'incontro, svoltosi nei giorni scorsi in municipio, è avvenuto alla presenza dell’assessore di riferimento Domenico Di Pietro, della consigliera del Comune di Bibbona con delega all’Istruzione Manuela Pacchini, del Provveditore agli studi di Livorno Andrea Simonetti, della responsabile dell’ufficio scolastico provinciale Paola Barontini e dei dirigenti Marco Benucci delle medie Galileo Galilei, Maria Teresa Sartiani del Secondo circolo didattico e Anna Morvillo del Primo circolo didattico.

Si è trattato dell’inizio di un percorso di collaborazione per la riorganizzazione della scuola primaria e secondaria di primo grado nell’ottica di costruire futuri percorsi che creino un maggior raccordo pedagogico e didattico tra i vari gradi di istruzione.

Non solo, è stata anche un’importante occasione per discutere del piano estivo tra la scuola e il territorio, una delle priorità dell’Amministrazione comunale come dimostra la recente approvazione della delibera di giunta che ha reso gratuiti per tutto il 2021 gli ingressi al museo archeologico, al parco archeologico di San Vincenzino, al teatro comunale De Filippo e alla ludoteca comunale Fantàsia. Un modo per rafforzare il legame della cittadinanza e soprattutto dei ragazzi con il territorio. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno
Quinos
Operazione Finanziata dal POR-FESR Toscana 2014-2020
Por Creo