QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
giovedì 06 agosto 2020
corriere tv
Conte, Fico e i ministri suonano le percussioni in piazza Montecitorio

Metodo di studio e autostima, aiuto per i giovani

Uno studente (Foto di repertorio)

Il progetto è stato promosso dall’Ufficio Scuola di San Vincenzo. La vicesindaco Del Carlo: "Un percorso di supporto prezioso per gli studenti»"



SAN VINCENZO — Si è svolto anche quest’anno, organizzato dal Comune di San Vincenzo in collaborazione con la dottoressa Annalisa Morganti, il progetto ‘Metodo di studio’, promosso a inizio 2020 dall’ufficio Scuola e Sociale. L’Amministrazione, infatti, nell’ottica di prevenire l’abbandono scolastico, per migliorare il rendimento dei ragazzi e favorire il loro benessere in ambito scolastico, l’ha attivato con il fine di realizzare attività laboratoriali proprio sul metodo di studio e sul supporto all’autostima.

Gli obiettivi centrati sono stati molteplici: dall’acquisire strategie utili allo studio al migliorare l’organizzazione quotidiana, passando attraverso la comprensione e l’elaborazione di un testo, la memorizzazione del materiale e l’acquisizione di tecniche per rafforzare la propria autostima. L’emergenza sanitaria ha fermato solo in parte la sua attuazione visto che i ragazzi partecipanti al progetto sono stati supportati nella didattica a distanza, soprattutto coloro che già si trovavano in situazione di fragilità nella gestione quotidiana. Il progetto ha coinvolto circa venti studenti delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria e della secondaria di primo grado.

"Le lettere di ringraziamento da parte dei genitori, gli attestati di stima ricevuti e le richieste di proporlo nuovamente anche l’anno prossimo - ha spiegato la vicesindaco Delia Del Carlo - sono la testimonianza più diretta di quanto questo progetto sia stato apprezzato. Colgo l’occasione per ringraziare la dottoressa Annalisa Morganti, a nome mio e di tutta l’Amministrazione, per il lavoro svolto in questi mesi. Un percorso di supporto prezioso nei confronti degli studenti".

 
Programmazione Cinema