QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Maltempo, fitta grandinata e allagamenti in Val Seriana

fattiNOStri martedì 05 maggio 2020 ore 11:47

Dieci computer per la didattica a distanza

Donazione della conceria Sciarada di Castelfranco all'istituto “Cattaneo”: dieci Chromebook per aiutare i ragazzi nella formazione a distanza



SAN MINIATO — Un aiuto concreto agli studenti che in questo periodo, non potendo frequentare le lezioni in classe, devono affidarsi alla tecnologia anche se non tutti sono dotati di apparecchi informatici. A fornirlo è la conceria “Sciarada” di Castelfranco di Sotto che questa mattina, martedì 5 maggio, ha consegnato all'istituto tecnico “Carlo Cattaneo” di San Miniato dieci Chromebook, specifici computer portatili che servono per seguire al meglio le lezioni a distanza.

La breve cerimonia in cui sono stati forniti i supporti informatici è avvenuta nella sede principale di via Catena alla presenza del dirigente scolastico Alessandro Frosini, del titolare della Sciarada Industria Conciaria Spa Ezio Castellani con la figlia Serena, il responsabile It dell'azienda Mauro Macelloni e Fabrizio Barnini della Sintesi Srl fornitore dell'hardware.

Nutrita la rappresentanza istituzionale con la presenza di tre sindaci del territorio: oltre a Simone Giglioli di San Miniato, sono intervenuti anche quello di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti, e di Santa Croce sull'Arno, Giulia Deidda.

Sciarada e It Cattaneo hanno un rapporto che va avanti da tempo legato anche alle azioni di alternanza scuola-lavoro e di stage per i ragazzi che frequentano il percorso di studi legato al settore chimico.

"Ringrazio di cuore Sciarada per la generosità verso i nostri studenti e la fiducia verso la nostra scuola. – ha commentato il dirigente scolastico, Alessandro Frosini – Credo che, al di là del valore economico, questo gesto abbia il senso di indicare una strada: la rinnovata alleanza fra il mondo produttivo e quello della formazione, anche nel nostro territorio, è una leva fondamentale per rialzarsi e ripartire dopo uno dei momenti più difficili della nostra storia. La nostra scuola dal 25 marzo a oggi ha distribuito oltre trenta tablet e portatili in comodato agli studenti che ne hanno fatto richiesta. La donazione odierna implementa quindi il nostro patrimonio in vista di una didattica a distanza che probabilmente dovrà proseguire anche a settembre".

"Come sindaci abbiamo voluto essere presenti – sono le parole di Gabriele Toti anche a nome di Giulia Deidda e Simone Giglioli – perché questo momento conferma l'attenzione che le nostre imprese hanno nei confronti della scuola. Si tratta di un segnale positivo e importante che viene dato al mondo dell'istruzione in un momento complesso come questo. Quando la scuola e il territorio vanno avanti assieme, ne escono fuori dei valori positivi".

"Ho tre nipoti che frequentano le scuole – spiega il titolare di Sciarada, Ezio Castellani – visto che abbiamo sempre invitato i ragazzi a fare gli stage da noi e i tirocini hanno sempre fatto parte della nostra cultura, abbiamo avuto l'idea di contattare il dirigente Frosini e attraverso Sintesi aiutarlo. Noi come azienda siamo ripartiti la scorsa settimana con le spedizioni e questa, con un buon ritmo, con la produzione. Il futuro è impossibile da giudicare. Sicuramente sappiamo che per il prossimo anno scolastico gli studenti del “Cattaneo” saranno i benvenuti per gli stage aziendali".

L'It Cattaneo è stata tra le prime scuole a sperimentare la didattica a distanza utilizzando la “suite” di Google che già aveva in dotazione. Oltre a prevedere numerose ore di lezione quotidiane dall'inizio del “lockdown” a oggi, ha avviato da circa un mese un appuntamento settimanale il giovedì alle 17 con degli incontri aperti sul proprio canale Youtube in cui approfondire varie tematiche, alla presenza di vari ospiti.

Il prossimo incontro è fissato per il 7 maggio in cui si parlerà di apprendistato in duale di primo livello e dell'esperienza del progetto regionale “Promotion”, di cui la scuola sanminiatese è capofila.

La diretta video potrà essere seguita anche attraverso questa pagina.

"Promotion" | I vantaggi dell'apprendistato in duale
Tag
 
Programmazione Cinema