QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
«Grazie alle mie due lauree...» Il tenente colonnello che si autoelogia in diretta idolo del web

NOSnews venerdì 06 marzo 2020 ore 14:15

CineAtelier, studenti al cinema con le opere prime

L’ideatrice dell’evento è l’attrice, autrice e regista Emanuela Mascherini, che ha trascorso la propria infanzia proprio a Poggio a Caiano



POGGIO A CAIANO — Si tiene a Poggio a Caiano la prima edizione di CineAtelier, rassegna di opere prime e seconde di giovani autori italiani, che va a coinvolgere territori decentrati, con un programma di proiezioni, incontri con gli studenti e masterclass, dedicati alla formazione di chi vuole fare cinema. La rassegna, prenderà il via venerdì 13 marzo al cinema Ambra di Poggio a Caiano, in provincia di Prato, unico cinema attivo nel territorio comunale, con una capienza di 400 posti, e prevede una serie di appuntamenti fino al 5 aprile.

Le serate di CineAtelier avranno cadenza settimanale e saranno ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Ad ogni film selezionato per la rassegna verrà conferito un riconoscimento da Cinemataliano.info, che sarà consegnato all’autore prima della proiezione del suo film. L’ideatrice dell’evento è l’attrice, autrice e regista Emanuela Mascherini, che ha trascorso la propria infanzia proprio a Poggio a Caiano, insieme a Stefano Amadio, direttore del portale di cinema e di promozione dell’audiovisivo nazionale, Cinemaitaliano.info, da sempre attento osservatore di tutte le novità del settore.

Il primo appuntamento con la rassegna sarà venerdì 13 marzo alle ore 21.00, In Viaggio con Adele, di Alessandro Capitani, preceduto la mattina da un incontro del regista con gli allievi delle scuole medie presenti sul territorio comunale. Seguirà il secondo appuntamento, venerdì 20 marzo alle ore 21:00, con Shortskin, di Duccio Chiarini; il terzo appuntamento, venerdì 27 marzo alle ore 21:00, sarà con Dafne, di Federico Bondi. La rassegna si chiuderà domenica 5 aprile, alle ore 16.00, con Tutte le mie notti, di Manfredi Lucibello. I film sono stati scelti per lo sguardo autoriale e per il percorso di ricerca molto personale fatto dai registi.

La rassegna CineAtelier, prima edizione, è realizzata grazie al contributo del Comune di Poggio a Caiano, con il patrocinio di NuovoImaie, in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana, Cinema Teatro Ambra, con il sostegno degli sponsor Rotary Club Prato, Associazione S.A.H.I.G e Po’stò Bakery. Media partner Cinemaitaliano.info e The Spot-news.

“Con questa iniziativa - ha detto il vicesindaco ed assessore alla cultura Giacomo Mari – sosteniamo il cinema d’autore, facendo sì che i registi incontrino il pubblico durante le serate di proiezione ed i ragazzi delle scuole medie in momenti dedicati alle Scuderie Medicee. Un ringraziamento particolare va ad Emanuela Mascherini che ha curato la rassegna e tutti i volontari che l’hanno sostenuta in questo ambizioso progetto, oltre che al nostro cinema Ambra che si impegna nella promozione di progetti cinematografici di valore. Per tutti noi poggesi è inoltre un orgoglio vedere sul grande schermo la nostra concittadina Elisa Marseglia, che purtroppo non è più fra noi, come comparsa in ‘Dafne’, uno dei film della rassegna”.

Tag
 
Programmazione Cinema