QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 21 settembre 2020
corriere tv
Di Battista a Bari: «Il Movimento 5 stelle deve ricostruire la propria identità»

NOSnews giovedì 20 agosto 2020 ore 12:31

Sette milioni per la formazione professionale

lavoro computer

Pubblicato il bollettino per la presentazione dei percorsi formativi di Iefp per il 2021-2022 destinato ai giovani toscani con meno di 18 anni



FIRENZE — Sono stati stanziati in tutto sette milioni e 80mila euro per il bando, appena pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, per la presentazione dei percorsi formativi di Iefp(Istruzione e Formazione Professionale) realizzati dagli organismi accreditati il 2021-22. Lo comunica la Regione Toscana. 

Il bando rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto toscano per l’autonomia dei giovani. I percorsi Iefp sono destinati ai giovani con meno di 18 anni e sono finalizzati all’assolvimento dell’obbligo di istruzione e al conseguimento di una qualifica professionale con l’obiettivo di dare un’opzione alternativa agli studi tradizionali proposti dalla scuola superiore.  Destinatari sono i giovani, appunto con meno di 18 anni, in possesso del titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione. Possono essere ammessi anche quelli che non hanno conseguito o non sono in grado di dimostrare di aver conseguito il titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, purché vengano inseriti in un percorso finalizzato al conseguimento del titolo di licenza media in contemporanea con la frequenza del percorso di Iefp.

Nello specifico delle risorse, 5 milioni 380 mila euro sono a valere sui fondi assegnati alla regione Toscana al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. A questi si aggiunge 1 milione 700 mila euro a valere sul fondo di sviluppo e coesione a seguito della riprogrammazione dei fondi strutturali 2014-20. In tutto, dunque, le risorse per la realizzazione dell’avviso pubblico ammontano a 7 milioni 80 mila euro.

La durata dei percorsi è di 3.168 ore complessive, suddivise in tre annualità della durata di 1.056 ore ciascuna. Soggetti attuatori possono essere gli organismi formativi, in forma singola o in partenariato composto fino a un massimo di tre soggetti, che risultino in regola con la normativa sull’accreditamento nell’ambito “obbligo d’istruzione”.

Le domande di finanziamento possono essere trasmesse al settore Programmazione in materia di Iefp, apprendistato, tirocini, formazione continua, territoriale e individuale, presso gli uffici regionali di Grosseto e Livorno, a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Burt, ovvero da giovedì 20 agosto, e devono pervenire entro e non oltre le ore 23,59 del prossimo 30 settembre.

Per informazioni, inviare una e-mail a formazione.iefp@regione.toscana.it oppure a info@giovanisi.it. L’ufficio Giovanisì può essere contattato anche tramite il numero verde 800098719.

Tag
 
Programmazione Cinema