Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, salvato il primo dei 22 minatori intrappolati

NOSnews giovedì 27 febbraio 2020 ore 14:09

Alberghiero in Perù con l'Accademia del Chianti

Il vino alla conquista dell’America Latina​, gli studenti di un istituto alberghiero toscano seguono le tappe della Chianti Academy Latam



FIRENZE — Continua l'avventura della Chianti Academy Latam, il percorso di formazione proposto dal Consorzio Vino Chianti per professionisti del settore vinicolo. Il Latam tour termina con le ultime tappe di Medellin in Colombia, di Panama City a Panama e di Lima in Perù dove tornano gli studenti dell’istituto alberghiero Datini di Prato per proporre il loro cooking show di fine lezione. L’istituto alberghiero, grazie a un protocollo di intesa finalizzato al miglioramento della formazione sul campo, accompagna il Consorzio nelle più prestigiose occasioni di promozione e valorizzazione della denominazione. Ultimo appuntamento con la Chianti Academy Latam sarà infine a Città del Messico, dall’11 al 12 marzo.

A Playa del Carmen in Messico e a L’Avana a Cuba si sono tenute le ultime lezioni con la consegna dei diplomi: gli studenti hanno dimostrato di conoscere la storia e la cultura legata al Chianti, la catena di produzione e le politiche di tutela del prodotto. I nuovi esperti di Chianti hanno avuto modo di riflettere nel corso delle lezioni anche sugli abbinamenti con il cibo, sul consumo tra i giovani, sulla comunicazione e sul marketing del prodotto. Le lezioni erano abbinate a degustazioni specifiche delle 30 diverse etichette del Consorzio rappresentative di tutte le tipologie esistenti. All’Avana si svolge in questi giorni il Festival Habanos dove il Consorzio Vino Chianti è presente con uno stand e con 25 etichette di altrettanti produttori. Il Consorzio partecipa inoltre alla Cena di Gala con un Chianti Riserva formato magnum dedicata ai sigari Romeo y Julieta, la marca protagonista della serata con la sua nuova linea oro. A 1200 persone viene servito anche il Vin Santo del Chianti in abbinamento ai sigari.

“Si tratta di un’iniziativa importante in un paese strategicamente importante - ha detto il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi - L'obiettivo della Chianti Academy è consolidare la nostra presenza in America Latina e diffondere la conoscenza dei nostri vini attraverso attività promozionali di lungo termine. Per le nostre aziende si aprono prospettive nuove e interessanti, in un mercato in crescita, su cui stiamo investendo risorse e professionalità” .

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno