QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
Salvini: «La Lucarelli sfrutta il figlio per fare politica»

NOSnews venerdì 31 gennaio 2020 ore 14:48

La senatrice Segre scrive agli studenti volterrani

Liliana Segre con Sergio Mattarella

La senatrice Liliana Segre ha scritto agli studenti delle scuole volterrane Niccolini e Carducci dopo il conferimento della cittadinanza onoraria



VOLTERRA — “La vostra, anzi nostra, città è carica di memorie antiche e recenti, quindi forse uno dei luoghi migliori per celebrare la Giornata della Memoria”. Parla in prima persona, da cittadina di Volterra, la senatrice a vita Liliana Segre, che in una lettera ha voluto ringraziare i ragazzi intenti a celebrare la Giornata della Memoria al cinema Centrale di Volterra lo scorso 24 gennaio. 

L’occasione era la proiezione del bel film Vera - Nunca màs el silencio (Vera – Mai più silenzio) in presenza della regista argentina Manuela Irianni, del rappresentante dell’Anpi Volterra Ascanio Bernardeschi e della consigliera comunale Vania Baroncini. Presenti gli alunni di cinque classi dell’ITCG Niccolini e tre classi dei licei dell’Istituto Carducci, rappresentati per l’occasione dalla studentessa Hajar Hcine. Si deve proprio all’iniziativa degli studenti questo “ponte della memoria” che mettendo in comunicazione la memoria di due grandi drammi del secolo scorso hanno fatto da ponte ideale fra due grandi personalità come Segre e Vera Jarac, protagonista del documentario che ha voluto, anch’essa, scrivere ai ragazzi in occasione della proiezione.

Tag
 
Programmazione Cinema