QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Da Milano a Genova Voltri in coda: 4 ore e 30 minuti, la rabbia di turisti e trasportatori

fattiNOStri domenica 09 febbraio 2020 ore 12:09

Studenti sentinelle della sicurezza sul lavoro

L'ingegner Francesco Meduri all'Itis Santucci

L’ingegner Francesco Meduri, presidente dell’Istituto Italiano per la Sicurezza, ha tenuto una seminario all'interno dell'Itis Santucci



POMARANCE — L'Istituto Italiano per la Sicurezza nasce con lo scopo di ricercare e sviluppare conoscenze avanzate sui temi della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e di vita in genere, tramite metodologie innovative ed un approccio sistemico multidisciplinare. L’Associazione si prefigge inoltre, diffondendo e promuovendo i risultati delle suddette ricerche, di contribuire a creare una diffusa cultura della sicurezza e ad accrescere la consapevolezza del rischio.

All’Itis “A. Santucci” l'ingegner Francesco Meduri, presidente dell'Istituto, ha incontrato sabato gli alunni delle classi terze e quarte. Gli obbiettivi dell’incontro erano quelli di divulgare la cultura della sicurezza ed accrescere la consapevolezza del rischio, educare i giovani studenti sulle tematiche della salute, sicurezza e ambiente, valorizzare le capacità dei giovani di farsi educatori dei loro coetanei per sensibilizzarli sulle tematiche della sicurezza e sviluppare e diffondere le migliori buone pratiche di sicurezza da adottare durante la vita privata, a scuola e al lavoro

Alla fine dell’incontro l’ing. Meduri ha proposto ai ragazzi di diventare componenti attivi nella diffusione delle buone pratiche di sicurezza diventando loro stessi educatori. Il modello proposto è quello della Peer Safety Education. La "Peer Education" è una strategia estremamente innovativa ed efficace che si sta affermando negli ultimi anni nel mondo scolastico occidentale. Consiste nel valorizzare la capacità dei bambini e dei ragazzi di farsi educatori dei loro coetanei, riguardo a tematiche importanti, su cui essi sono stati precedentemente formati

I ragazzi hanno accolto con favore l’invito dell’ing. Meduri.

Tag
 
Programmazione Cinema