QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 15 agosto 2018

diNOSauri mercoledì 18 luglio 2018 ore 16:02

La tagliata

Titolo italiano e testo inglese nell''ultima opera di un gourmet stellato.



PISA — Il gran caldo del 18 luglio non ha distolto amici e stimatori di Sergio Lorenzi dal partecipare ad una appassionata mattinata in cui più che presentare il suo ultimo libro, dal titolo italiano, “La Tagliata”, ma con il testo in inglese è stato presentato, con affetto e ammirazione, il personaggio “Sergio”. L’evento si è svolto all’”Istituto Alberghiero” Matteotti nella Sala “Antonio Melani”, indimenticato amministratore della Provincia di Pisa, indissolubilmente legato al territorio e ai suoi prodotti, così come lo è Sergio Lorenzi che, fra gli assenti ha notato, dispiacendosi, le aziende agricole della provincia, nonostante fossero state invitate. Dopo il saluto di Sergio, che ha detto di essere tornato alle stampe con questo volume rivolto a un pubblico internazionale e perciò scritto in inglese, sono intervenuti il Dott. Enrico Dameri, titolare di un'attività informatica internazionale (LIST), il dott. Umberto Moschini, il prof. Giuliano Taccetti, collega di lavoro per tanti anni di Sergio. Gli intervenuti hanno parlato sia come amici sia come estimatori e tutti sono stati concordi nell’esprimere apprezzamenti e ammirazione per Sergio, raccontando tratti della sua vita professionale e delle vicende che lo portarono prima ad aprire un famoso ristorante stellato a Pisa e poi a decidere, non senza grande rammarico, di chiuderlo.Ha preso poi la parola la dott.ssa Patrizia Falcone, Presidente del Comitato provinciale Unicef di Pisa per due mandati, fino al 30 giugno scorso e oggi “Past President”: ha ringraziato Sergio Lorenzi esprimendogli riconoscenza per le sue iniziative a favore dell’Unicef, sia nel recente passato sia oggi, dato che tutti coloro che ritiravano gratuitamente un volume venivano invitati a fare un’offerta di 10 euro all’Unicef. La dott.ssa Falcone ha ricordato la vicinanza tra l’iniziativa e l’offerta fatta all’Unicef, dato che il ricavato andrà integralmente (ovviamente nulla sarà trattenuto dal comitato provinciale) alla campagna per combattere la malnutrizione, che è una delle principali cause di mortalità infantile nel mondo. L'Unicef utilizza mezzi efficaci ed economici per poter raggiungere più bambini possibile; fra questi il modernissimo Plumpynut che permette ai bambini gravemente malnutriti di riprendere peso rapidamente. Sono poi intervenuti: l’Assessora alle scuole Maria Elena Bianchi Bandinelli del Comune di San Giuliano Terme  che ha ringraziato Sergio anche a nome del suo Sindaco per l’attività svolta nel territorio; Antonio Schena del Consorzio Toscana Sapori che ha portato il saluto della CNA di Pisa ed Enrico Mangano che, presente come fotografo, ha ricordato lo scomparso Marco Barabotti, giornalista del Tirreno e coautore del precedente libro di Sergio: “La cucina di Sergio Lorenzi”. Nel vivace e ricco buffet che è seguito, fra i numerosi ospiti presenti sono stati colti l’accento francese dell’artista Alain Bonnefoit amico d'arte di Sergio e quello americano delle due nipoti di Sergio, entrambe studentesse universitarie a New York. Un brindisi ha concluso la bella mattinata.

Giuseppe De Benedittis