QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 10 dicembre 2018

NOSnews giovedì 07 dicembre 2017 ore 22:50

Il treno di Babbo Natale

Terza edizione della kermesse interamente dedicata agli studenti dell'area pisana: i piccoli in visita e i più grandi incaricati dell'informazione "peer to peer".



PISA — 8 dicembre 20917. Siamo giunti al terzo giorno, alla Stazione Leopolda di Pisa, con l’evento ”Il treno di Babbo Natale”. Delle tante iniziative vediamone oggi alcune. Le prime due mattine le classi delle scuole materne ed elementari dell’area pisana hanno visitato gli stand aperti in anteprima per loro. La scuola Tongiorgi-Parmeggiani con i bambini di 5 e di 4 anni insieme con la scuola De Andrè con le due classi 4e e con una classe 3, il primo giorno 6 dicembre, e la scuole Gereschi-Marco Verdigi con le classi 5e e la scuola Galilei con le due classi 1a e 5a si sono avvicendate per provare le varie esperienze proposte. Ottima la prestazione offerta dalle studentesse e dagli studenti del liceo Carducci di Pisa che, presenti con un’attività di alternanza scuola lavoro, hanno guidato i bambini nei vari stand. Molte classi hanno preso parte alle attività dell’animato stand della casa editrice Elledibook Edizioni, organizzato dall’editor Giuseppe De Benedittis. La giovane casa editrice pisana presenta la versione “KIT” del libro “Ugo e la Fontana dell’Amicizia” illustrato con la tecnica del collage dall’autrice Nadia Giugliarelli, presente il primo giorno, la quale ha mostrato alle studentesse del Carducci come  guidare i bambini alla realizzazione, su grandi tabelloni, di collage ispirati al libro.

Mentre ai bambini più piccoli viene proposto di realizzare un collage, i più grandi si cimentano nella discussione, spesso animata, per trovare un finale diverso alla bella storia del drago Ugo: così Federica, Alice, Davide, Fiamma Greta, Livia e Paola, studenti della Gereschi di 5 elementare, hanno deciso che Ugo, al termine della sua avventura, torni a casa dai suoi, non da solo, ma in compagnia degli amici del bosco. 

Da oggi 8 dicembre il Treno di Babbo Natale apre le porte ai bambini accompagnati dalle famiglie che per il terzo anno potranno vivere in anteprima la magica atmosfera del Natale nei grandi ambienti dell’antica Stazione Leopolda. Già con 5 euro i bambini possono partecipare a ben 5 attività (30’ cad.) a scelta! E negli stand possono essere acquistati libri con prezzi scontatissimi. Oltre alla Elledibook Edizioni è presente la casa editrice Istos con un catalogo ricco di belle e interessanti proposte e con tante attività; troviamo inoltre il teatrino delle ombre, i burattini, i laboratori di musica e danza, le attività di Yoga e i laboratori di modellazione artistica, di pittura e scultura. Ma non finisce qui: c’è poi il percorso sensoriale costituito da tantissime piante diverse, il laboratorio di educazione al consumo consapevole, il laboratorio del piccolo chimico, tanti tanti robot, la stampante 3D, il percorso di pronto soccorso e sicurezza…. Insomma c'è davvero tutto per tutti! All’ingresso basterà prenotare le attività prescelte badando all’orario prefissato ed essere … puntuali!

A cura degli studenti presenti alla Leopolda 

Liceo Carducci, Pisa