QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
mercoledì 14 novembre 2018

terraNOStra mercoledì 29 agosto 2018 ore 21:15

La Festa del Vernacoliere

Una Livorno da ridere e pensare



LIVORNO — Dal 24 al 26 è svolta a Livorno l'annuale festa del Vernacoliere. La location dell'evento è stata la Fortezza Vecchia, abbellita da poster di prime pagine e dei protagonisti storici della rivista livornese. Durante la prima serata si è svolto lo show comico del creatore del Vernacoliere, Mario Cardinali. All'ordine della serata sono state le risate e la satira che caratterizzano lo spirito della rivista sin dalla sua fondazione nel 1961. La serata di sabato è stata arricchita dallo spettacolo dell'attore e cabarettista Marco Conte. Già dal titolo "Un fottìo di risate alla livornese" lo spettatore sa cosa aspettarsi. Le "risate" ci sono state ma anche l'emozione e lo stupore nel vedere e ascoltare la professionalità e la genialità di un attore davvero fantastico. L'ultima serata è stata invece dedicata allo spettacolo di Dario Vergassola. Anche in questa serata la satira e la comicità sono state alla base dell'intrattenimento. Insomma la festa si è svolta in pieno stile "Vernacoliere": ridendo e scherzando si è parlato delle problematiche del mondo in cui viviamo e, forse, questo è il modo migliore per arrivare a un pubblico così variegato come quello che si è potuto vedere a Livorno durante queste serate.

Elisa Gini

Maturità 2018, Liceo Scientifico XXV Aprile, Pontedera, Pisa