QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
sabato 23 giugno 2018

NOScorner sabato 14 ottobre 2017 ore 09:53

​I 15.000 giochi e arredi della WESCO-group

Bambole che ridono e gattini che piangono a DIDACTA



FIRENZE — Al DIDACTA bambole, gatti e perfino palle “emozionali” ci hanno attratto mentre eravamo di passaggio davanti allo stand della francese WESCO-group. Si tratta di una serie di personaggi e figure, uguali per dimensioni, ma caratterizzati da colori diversi e soprattutto da tratti ed espressioni che attribuiscono loro uno stato d’animo: ilare, triste, sognante etc. per accellerare, ci hanno detto allo stand, il processo che renderà il bambino amico di quel o di quell’altro soggetto perché si sente simile o perché desidera riceverne o dargli forza. Interessante verità! Ma aspettiamo la risposta che daranno pedagogisti e insegnanti delle materne! La ditta Wesco, operativa in 55 paesi e da 40 anni nel settore dei giochi didattici per bambini, ha presentato in fiera anche pasti da cucina, posate, forme di formaggio (con uno spicchio già “tagliato” via ma con il velcro per poterlo re-inserire nella forma), etc. Tutta una serie insomma di materiali pedagogici, di arredo e di giochi creativi raccolti nel loro catalogo on-line www.wesco-group.com con oltre 15.000 referenze e proposti dall’agente italiano www.giochimpara.com con sede nella provincia di Trento.

Davide Benvenuti

5A Liceo Montale Pontedera (PI)