QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 16 settembre 2019

terraNOStra mercoledì 27 febbraio 2019 ore 20:13

​Dalle lumache un elisir di bellezza!

I cosmetici di Helix Valdera



PONTEDERA — Al mercatino ortofrutticolo km0 di Pontedera, che si tiene ogni martedì in Piazza Unità d’Italia, di fronte alla stazione ferroviaria, abbiamo intervistato Mariangela e Debora Falleri della Helix Valdera, azienda agricola che produce uova, conserve, confetture ed è specializzata nell’allevamento di chiocciole all’aperto e a ciclo biologico. “Le nostre chiocciole sono allevate nel rispetto della loro natura e delle loro esigenze, lontano dalle strade e dalle fonti di inquinamento, per evitare, dato che si comportano come spugne, che assorbano inquinanti!” ci spiegano. Ma Elix Valdera, per l’attenzione che Debora e Mariangela hanno sia per l’ambiente sia per le persone, si occupa anche di cosmesi naturale; infatti dal 2015 estraggono (manualmente!) la bava delle chiocciole che utilizzano come base per la preparazione di una crema siero potente e naturale dermatologicamente testato per pelli sensibili. “Com’è la bava?” chiediamo curiosi. Mariangela ci risponde che ha un aspetto denso e gelatinoso e che viene rilasciata dalle chiocciole durante il movimento per migliorare l’aderenza alle superfici, perfino su quelle verticali! È raccolta con un metodo "per gravità" ed è poi filtrata dalle impurità. E quali sono le sue proprietà? “La bava di lumaca è un ottimo rimedio naturale che permette di mantenere idratata e giovane la pelle; viene utilizzata da diversi anni in medicina e nell’industria cosmetica, in quanto stimola la produzione di collagene ed è ottima per combattere le ustioni e funziona come prodotto antirughe e come cicatrizzante; viene anche utilizzata dopo operazioni chirurgiche invasive”, ci risponde Debora.Vediamo che avete chiamato il vostro prodotto: 80. Possiamo sapere perché? Ho chiesto, curiosa. Sempre più coinvolte e appassionate le due sorelle mi hanno risposto: “Il nome deriva dal fatto che l’80% è la percentuale di bava di chiocciola purissima presente nel prodotto. Prima di salutarle Debora e Mariangela ci hanno rivelato la loro intenzione di continuare a integrare la linea di prodotti cosmetici Helix con nuovi sieri e creme e noi ci siamo complimentati con loro esprimendo la nostra vicinanza e adesione al progetto.

Elena Riccioni, 3i Liceo Marconi, Socio Economico, San Miniato,(PI)

Papa Francesco: "Non dobbiamo pensare che i cattivi siano sempre gli altri"