QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
lunedì 10 dicembre 2018

fattiNOStri venerdì 11 maggio 2018 ore 16:24

Alternanza day 2018

Premi agli studenti e incentivi alle aziende in questa giornata di festa alla Camera di Commercio di Pisa



PISA — Giovedì 10 nella sala della Camera di Commercio di Pisa si è celebrata l'Alternanza Day 2018, presieduta dal Presidente Valter Tamburini e dalla Direttrice Cristina Martelli. L'appuntamento, promosso da Unioncamere e contemporaneo in tutte le Camere di Commercio d'Italia, è stato presentato come consuntivo di operazioni svolte e come e fucina di nuove iniziative nel settore dell'alternanza scuola lavoro. Il Workshop era rivolto a tutti i soggetti attivi in tema di alternanza scuola-lavoro: scuole, aziende, professionisti, enti, associazioni. 

Dopo il benvenuto del Presidente Tamburini e un'introduzione in streaming del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale, Domenico Petruzzo e dell'Assessore Regionale Cristina Grieco, è intervenuta per presentare i relatori e i contenuti della giornata la Direttrice Martelli. Vi sono stati poi gli interventi della dott. Lidia Iorio che ha presentato l'associazione ANPAL, che è nata con la "buona scuola" per la co-progettazione dell’Alternanza Scuola Lavoro ed è a disposizione delle scuole. La dott.ssa Daniela Romoli ha poi presentato e descritto con chiarezza la struttura del Registro Nazionale per l’Alternanza (RASL) in cui le aziende disponibili ad accogliere studenti in alternanza si devono iscrivere, e che i dirigenti scolastici e gli insegnanti tutor potranno consultare. Si è rivelato molto interessante il successivo intervento in streaming del dott. Claudio Gagliardi di Unioncamere che ha illustrato il sistema Excelsior creato per essere un ponte tra scuola e lavoro. infine la dott.ssa Patrizia Costia ha presentato in anteprima il Bando per i voucher destinati alle imprese che ospitano studenti in alternanza. Il bando prevede la possibilità di assegnare un contributo di 600 euro/studente (per un massimo di tre studenti) alle aziende, purchè abbiano i requisiti richiesti, per compensare le ore-uomo da loro messe a disposizione per seguire un giovane studente in alternanza. A questo proposito è intervenuto un imprenditore del settore agricolo che ha chiesto se un contributo del genere fosse previsto anche per le aziende che ospitano studenti universitari, ma la risposta è stata negativa dato che per gli studenti universitari, di norma, non occorre quella disponibilità formativa che è necessaria per studenti di terza o di quarta superiore. 

L'interessante e produttivo incontro si è concluso con la premiazione di tre scuole che hanno presentato un video sul tema  “Storie di Alternanza". Il primo video presentato è stato realizzato nel 2017 dall'IPSIA Pacinotti di Pontedera ed è intitolato "Merenda in sartoria". Dei due video premiati del 2018 il primo è: "Fare centro" realizzato da quattro ragazzi dell'ITGA "E.Santoni" di Pisa come corollario di una "splendida" (loro parole) collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down di Pisa, nella documentazione della realizzazione dello spazio verde vicino ai "Frati Bigi". Il secondo lavoro premiato per il 2018 è stato il video presentato dal Liceo “G. Marconi” di San Miniato per il progetto “Una giornata in alternanza in Clinica Veterinaria” realizzato presso l’Ambulatorio Veterinario Città di San Miniato dalla studentessa Sofia Nosellato, che conoscevamo come ottima fotografa e ora apprezziamo anche come videomaker.

Una bella nota di colore è stato il mazzo di fiori pervenuti alla Camera di Commercio e destinati, da parte della Clinica Veterinaria, alla tutor che ha accompagnato la studentessa, la prof Jole Jannuzzi.

Con un caloroso saluto e un arrivederci il Presidente e la Direttrice hanno concluso la giornata.

gdb