QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
quinos, Cronaca, Sport, Notizie Locali quinos
sabato 23 giugno 2018

NOSgadget sabato 14 ottobre 2017 ore 09:37

Al DIDACTA nuovi strumenti, non solo musicali

Il tempio della CASIO dei numeri ha ora una sua colonna sonora e una propria luce, a led.



FIRENZE — La CASIO si è presentata al DIDACTA di Firenze con diverse proposte che non hanno mancato di interessare i presenti: le famose tastiere musicali presentate non solo ai licei musicali, ma anche come svago di qualità, per gli spazi relax dei docenti! La dimostrazione è stata fatta da un ragazzo dinoccolato e simpatico che con naturalezza lancia l’una o l’altra tastiera in assoli vertiginosi o suadenti, creando incanto non solo negli spettatori interessati, ma anche nei visitatori di passaggio. Le tastiere sono provviste della modalità Dance Music Mode,che consente anche ai neofiti di creare e mixarla una propria musica. Alcune tastiere possono essere connesse tramite smartphone o tablet alla nuova app gratuita "Chordana Play" disponibile per iOS e Android.

Accanto alla musica la luce. il Sales manager Davide ci ha illustrato le potenzialità dei nuovi proiettori Casio a luce fredda, prodotta da una fonte luminosa a led che ha il vantaggio di una maggiore durata, di una minore manutenzione e di un raffreddamento immediato, per cui il proiettore può essere spento subito dopo la proiezione. Anche questa innovazione, proposta per la scuola, troverà certamente interesse negli utilizzi domestici per la sua versatilità.

Girato l’angolo ecco che lo stand ci ha rivelato il suo progetto di punta per il mondo della scuola: la calcolatrice grafica CASIO FX-CG50 “ammessa alla maturità scientifica” dall'O.M. 257 del MIUR. Infatti da quest’anno le calcolatrici grafiche saranno ammesse agli scritti di matematica e quelle presentate da CASIO al Didacta sono davvero splendide: nel design (“è più bella di un cellulare”, abbiamo sentito dire da uno studente) e nelle prestazioni.

Lo stand è stato veramente interessante da vedere perchè denso di prodotti e di novità interessanti. Ma la politica di sostegno delle attività didattiche da parte di CASIO, riassunta nel sito www.casio-edu.it si esprime anche in un progetto didattico nazionale: “Il mondo dà i numeri” in cui l’azienda si propone per la promozione di ambienti di apprendimento laboratoriali nelle scuole di I e di II grado, in collaborazione con il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia L.Da Vinci di Milano. Il progetto è validato da un accordo stipulato nel 2015 con il MIUR e attualmente riguarda 70 scuole medie inferiori e 150 superiori.

Davide Benvenuti

5A Liceo Montale Pontedera (PI)